Vota "Dolci idee e non solo"

classifica

lunedì 12 dicembre 2011

Biscottini di Natale

Qualche giorno fa ho acquistato delle formine per biscotti della Tescoma con tema natalizio. Queste formine sono davvero molto carine e mi sono subito attivata per sfornare un pò di biscotti. Ho preparato il mio impasto per i "pan di stelle" e dopo averlo steso, è intervenuta la mia puffetta di 4anni e mezzo, che si è improvvisata pasticciera, cominciando ad usare le formine al posto mio. Che squadra fantastica abbiamo formato, lei imprimeva gli stampi nell'impasto e io posizionavo le formine di pasta sulla teglia da forno. Quando i biscotti erano in forno la puffetta si è messa lì per tutto il tempo a guardarli cuocere, ed appena sfornati ne ha subito mangiati due (orgogliosa del fatto che era stata lei a farli). I biscotti, pur essendo buonissimi e con delle forme natalizie davvero deliziose, si presentavano un pò tristi e spogli e quindi hi deciso di ricoprirli di glassa. Il risultato non sarà eccezionale, è stato tutto un pò improvvisato, ma sono venuti fuori dei biscotti buonissimi (a chi non piaccioni i pan di stelle) e anche graziosi da guardare.

Ingredienti:
225 gr di farina 0
90gr di zucchero a velo
90gr di burro
1 uovo
15gr di mandorle ridotte in poltiglia o farina di mandorle
22gr di cacao amaro
3 cucchiai di latte
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito per dolci
2 pizzichini di sale

Procedimento:
Miscelare farina, lievito, sale, cacao e zucchero a velo. Aggiungere il burro freddo a pezzettini e inziare a mescolare il tutto. Unire l'uovo, il latte, la vanillina e la farina di mandorle e amalgamare bene senza scaldare troppo l'impasto.
Stendere la pasta (non c'è bisogno di farla riposare) su un piano infarinato ad uno spessore di circa 3mm e inciderla con i tagliabiscotti. Impastare e ristendere eventuali ritagli di pasta sempre di 3 mm di spessore e ritagliare biscotti fino ad esaurimento dell'impasto.
Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 10/12 minuti circa (il tempo dipende dalla potenza del proprio forno). Si sprigionerà per la casa un profumo di biscotti davvero meraviglioso (altro che ambipur!!).
Quando i biscotti si saranno raffreddati, se si desidera decorarli con la glassa reale, sarà sufficiente mescolare con la frusta un albume con zucchero a velo (la quantità di zucchero dipende dalla consistenza desiderata della glassa, io ho aggiunto 250/300gr di zucchero a velo, ma con un albume si può arrivare anche a 600gr).
Con questa ricetta partecipo al contest:

4 commenti:

Se siete passati a trovarmi, per caso o perchè "dolci idee e non solo vi piace", mi fareste contenta lasciando un commento come traccia del vostro passaggio.