Vota "Dolci idee e non solo"

classifica

martedì 24 settembre 2013

Pizza tutti i gusti + uno!

No, non è una ricetta tratta dalla saga di Harry Potter e, in realtà, il titolo "tutti i gusti + uno" sta ad indicare che in questo post troverete diversi tipi di pizze, tutte realizzate un paio di settimane fa in un sabato all'insegna della pizza.

Con le dosi che riporterò vengono circa 9 pizze.

Ingredienti:
1,3 kg di farina Manitoba Molino Chiavazza
750g di acqua
35g di sale
300g di lievito madre (in alternativa 3/5 g di lievito di birra)

Preparazione:
sciogliere il lievito madre (o il lievito di birra) nell'acqua in una planetaria. Unire poco per volta la farina e azionare il gancio, unire il sale, con la planetaria sempre in funzione, e unire la farina eventualmente rimasta.
Lavorare finché l'impasto si stacca dalle pareti.
Recuperare l'impasto dalla planetaria e lavorarlo brevemente a mano, dopodichè procedere con la pirlatura (si da all'impasto la forma di una palla) e metterlo a riposare coperto.
Dopo una mezz'ora circa, riprendere l'impasto e fare dei pesetti da mettere in un contenitore di plastica con il coperchio e lasciar lievitare per almeno 8 ore fuori dal frigo (oppure 24 ore in frigo).
Trascorso il tempo di riposo i miei pesetti si sono quasi triplicati!
Stendere i pesetti con la punta delle dita e allargarli cercando di mantenere il cornicione.
Per guarnire ho usato passata di pomodoro fatta in casa (bella ristretta), condita con un pizzico di sale, origano e olio.
Sopra ho messo della provola fresca tutto latte (tipo scamorza) e poi su questa base margherita mi sono sbizzarrita aggiungendo tutti gli altri ingredienti.
Di questo gusto di pizza ne ho fatte due: una per le mie bambine e una per i miei suoceri.
N.B.: i wurstel li ho messi prima di infornare la pizza nel mio forno pizza Ferrari, mentre il prosciutto l'ho aggiunto quasi a fine cottura evitare che si abbrustolisse.

Questa è la pizza che ho fatto per me.
N.B.: la cipolla e parte del tonno li ho messo prima della cottura. A fine cottura ho messo i pomodori e ancora un pò di tonno.

Anche di questo gusto di pizza ne ho fatte due: una per mio marito e una per i miei suoceri.
N.B.: oltre ai funghi porcini trifolati e mozzarella di bufala, ho messo anche della salsiccia sbriciolata.
La salsiccia e i funghi li ho aggiunti prima della cottura, mentre la mozzarella di bufala l'ho messa sulla pizza fumante appena l'ho tirata fuori dal forno.

Anche di questa pizza ne ho fatte due: una per mio marito e una per i miei suoceri.
N.B: i peperoni, che comunque erano soffritti, li ho messi prima della cottura della pizza; quasi a fine cottura ho aggiunto il prosciutto e appena la pizza è stata tirata fuori dal forno ho aggiunto dei bocconcini di mozzarella fiordilatte.

Mancano le foto della pizza al salame piccante e provola affumicata, forse la mia preferita tra tutte quelle che ho fatto.

Il sapore di queste pizze era fantastico. L'unica critica che ho ricevuto (da parte di mia suocera) è che ci stava troppo di tutto sopra.
Non so a voi, ma a me le pizze sguarnite mettono tristezza e... se proprio devo peccare di gola, mi piace farlo alla grande!
L'unica critica che posso farmi è che devo lavorare un pò sulla forma che non è proprio circolare come dovrebbe essere, ma per il resto mi ritengo più che soddisfatta.

P.S.: vorrei farvi vedere come è cresciuto il mio impasto.
Questi sono i due pesetti che mi sono avanzati il sabato sera (con i quali la domenica mattina ho fatto la pizza al salame piccante e provola affumicata di cui non ho le foto) e che ho messo nel contenitore ermetico Emsa già utilizzato in precedenza per il riposo di altri pesetti.

Questi sono i pesetti dopo due ore:

E questi sono i pesetti il mattino seguente:
Contenitore Emsa

11 commenti:

  1. che fame mi hai fatto venire,ora cosa scelgo?

    RispondiElimina
  2. Accomodati Licia e scegli pure quella che vuoi. Baci!

    RispondiElimina
  3. Ma sono venute perfette!!!!! io so cosa scegliere....TUTTEEEE ^_^ Bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. Anche a me piacciono belle farcite e queste sono fantastiche :)
    Un assaggio di ognuna, grazie :D
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. posso rinunciare al dolce, ma alla pizza mai, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Anche a quest'ora ne mangerei una fettona...anzi una per tipo!
    Grazie per essere passata da me: mi ha fatto molto piacere leggere il tuo commento....
    Domani vediamo cosa riesco a combinare in ospedale!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Che visione, nonostante l'ora, le assaggerei tutte. Sono meravigliosamente buone.. Io ho cambiato piattaforma, non sono più su wordpress. Sei per caso su bloglovin? Molti contatti li mantenuti attraverso bloglovin. Tu puoi aggiornarti la blogroll con il nuovo indirizzo. Ti ringrazio per il pensiero, bona notte,

    RispondiElimina
  8. Cosa vedono i miei occhi???? Sono pizza dipendente e se potessi le assaggerei tutte! :)

    RispondiElimina
  9. Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/List/ristorante-romantico.html

    ristorante romantico

    RispondiElimina
  10. per me tonno e cipolle, masenza pomodoro!

    RispondiElimina

Se siete passati a trovarmi, per caso o perchè "dolci idee e non solo vi piace", mi fareste contenta lasciando un commento come traccia del vostro passaggio.