Vota "Dolci idee e non solo"

classifica

domenica 13 maggio 2012

Profiteroles alla ricotta, prosciutto e emmenthal

Con mia somma felicità, il termine per l'invio delle ricette che partecipano al contest di "Rosso lampone" è stato prorogato ad oggi 13 maggio.
Ne sono felice perchè proprio l'altro ieri ho preparato questo delizioso profiteroles che credo faccia proprio al caso di questo contest:
Infatti, la mia ricetta consiste nell'aver preparato un profiteroles che dall'aspetto sembra un dolce e invece è un piatto salato.
Per prima cosa ho preparato i bignè con un ingrediente speciale: il parmigiano.
Poi ho preparato un ripieno altrettanto speciale con ricotta e prosciutto cotto.
Siete abbastanza curiosi di conoscere questa ricetta? Allora partiamo con gli ingredienti!

per i bignè al parmigiano:
210g di acqua
90g di burro
90g di farina per dolci e sfoglie Rosignoli
3 uova intere
40g di parmigiano grattugiato
1 pizzico di sale
1 punta di coltello di lievito per dolci

per la farcia:
250g di ricotta fresca vaccina
200g di prosciutto cotto
1 pizzico di sale

Fonduta all'emmenthal:
250g di emmenthaler
100 ml di latte
30g di parmigiano grattugiato

Procedimento:
Per prima cosa ho preparato i bignè mettendo a scaldare l'acqua in una casseruola dal fondo antiaderente, in cui ho messo a sciogliere il burro. Appena il burro si è sciolto e l'acqua è arrivata ad ebollizione ho aggiunto tutta insieme la farina setacciata ed ho mescolato energicamente con un cucchiaio di legno finchè si il composto ha cominciato a staccarsi dalle pareti e la farina si è cotta per bene.

A questo punto ho messo il composto nella mia impastatrice, ho aggiunto il parmigiano e ho mescolato il tutto per bene per farlo sciogliere ed incorporare. Quindi, ho raffreddato un pò l'impasto spalmandolo sulle pareti, ho aggiunto un uovo ed ho cominciato ad impastare. Quando il primo uovo si è ben incorporato ho aggiunto il secondo e via via anche il terzo. Come ultimo ingrediente ho aggiunto il lievito per dolci, ma proprio una punta di coltello e non di più.
Ho messo il composto nel sap e, su una teglia rivestita di carta forno, ho realizzato dei bignè che ho poi cotto in forno per circa 25 minuti a 180°.
Intanto ho preparato la farcia tritando e mescolando insieme la ricotta, il prosciutto ed un pizzico di sale.
Una volta raffreddati i bignè, con la punta di un coltello li ho incisi alla base e li ho riempiti con la farcia e li ho posizionati sul piatto di portata. Completata la torre di bignè, ci ho cosparso sopra una fonduta realizzata con emmenthaler, parmigiano e latte, fusi insieme e poi passati al colino.
Ed ecco il mio profiteroles salato che può tranquillamente passare per un profiteroles al limone o con glassa al cioccolato bianco. 


Mia suocera è stata la prima vittima dell'inganno, pensava si trattasse di un profiteroles dolce. 
Simpatica ricetta, vero? Ed è anche buonissima, fidatevi! 







26 commenti:

  1. Che idea! Devono essere squisitissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sono, lo sono eccome! Grazie Bianca!!

      Elimina
  2. Sei un genio!!! Non avevo mai visto questa versione di profiteroles!!!! Unici e goduriosi!!!! Per quelli come me che preferiscono il salato questi sono proprio manna dal cielo!!!!! ;-)) Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il più bel complimento che abbia mai ricevuto, ti ringrazio tantissimo! Baci!!

      Elimina
  3. complimenti, ottimo "inghippo"!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho in mente anche altri, sai? Appena la dieta mi darà un pò di tregua vedrai che ti sforno! Baci Milady!!

      Elimina
  4. Che bella idea!!!!!!bravissima cara!!

    RispondiElimina
  5. CIAO MARIAGRAZIA CHE BONTA' HO UN PREMIO PER TE CORRI A PRENDERLO BACI ISA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Isa, sono già passata a prelevarlo. Baci!

      Elimina
  6. Un'idea originalissima!!!!! Davvero belli e buoni!!! Li proverò!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Morena. Vedrai che non ti deluderanno! Baci!

      Elimina
  7. che buoni ed originali!!! passa da noi ci sono due premi virtuali in attesa ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbapapà! Sai che devo ancora scrivere un post per tre premi virtuali ricevuti? Non posso davvero più rimandare!!! Baci!!

      Elimina
  8. Grazie per la tua visita, mi hai così permesso di conoscerti e scoprire il tuo meraviglioso blog pieno di ricette in cui si evince tutta la passione che ci metti. Complimenti davvero! Da oggi ti sosterrò volentieri. In bocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
  9. incredibile questa versione salata di profiteroles!
    bellissima idea per un buffet!bravissima!
    baci

    RispondiElimina
  10. Favolosa questa ricetta di profiteroles salati!

    RispondiElimina
  11. ricetta meravigliosa da tenere assolutamente a mente...baci e complimenti anche a te per il blog...

    RispondiElimina
  12. Questi profiteroles salati sono una meraviglia! Bravissima! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Non li ho mai mangiati ma devono essere buonissimi.
    Bella idea!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao mi puoi scrivere la tua email per favore? Ti devo chiedere una cosa legata al contest Sguardo dolce sapore salato

    RispondiElimina
  15. Ciao! Mi farebbe molto piacere averti tra i partecipanti del mio nuovo contest : http://rossolampone.blogspot.it/2013/02/sapori-tra-le-righe-un-libro-una-ricetta.html.
    Ti aspetto!

    RispondiElimina
  16. Ciao Alexli, grazie per l'invito, vengo a dare un'occhiata!

    RispondiElimina

Se siete passati a trovarmi, per caso o perchè "dolci idee e non solo vi piace", mi fareste contenta lasciando un commento come traccia del vostro passaggio.