Vota "Dolci idee e non solo"

classifica

domenica 19 maggio 2013

Ciambella con yougurt e arancia


Avevo dello yogurt (del fruttolo in realtà) da consumare ed ho cominciato a sfogliare qualche rivista di cucina a mia disposizione per trovare una ricetta che mi ispirasse. Da un Sale&Pepe ho preso questa:

Ingredienti:
330g di farina 00 antigrumi Molino Chiavazza
100g di zucchero
4 uova
1 vasetto di yogurt bianco (io ho usato 3 fruttolo alla fragola da 50g ciascuno)
il succo e la scorza grattugiata di 1 arancia non trattata
2 cucchiaini di lievito S. Martino
1 bustina di vanillina (io non l'ho messa!)
170g di olio di semi di arachide
burro e farina per lo stampo
zucchero a velo S. Martino q.b.

Preparazione:
sgusciare le uova in una ciotola, unire lo zucchero e montare con le fruste elettriche fino a renderle spumose. Unire l'olio, poco per volta, continuando a lavorare fino a incorporarlo completamente.
Setacciare la farina e il lievito nell'impasto di uova, mescolando con una spatola (questa fase è fondamentale, perchè se si continua con le fruste elettriche, anche a bassa velocità, l'impasto si smonta e non si recupera più. Lo so perchè a me è successo!)
Unire il succo e la scorza d'arancia, la vanillina (che io non ho messo, ma vi sto riportando integralmente la ricetta così come l'ho trovata!), lo yogurt (che io ho sostituito con il fruttolo alla fragola), mescolare ancora per amalgamare.
Versare il composto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato e cuocere in forno già caldo a 180° per 50 minuti.
Sformare la ciambella, farla raffreddare e servirla cosparsa con dello zucchero a velo.

Per le foto della fetta il problema è sempre lo stesso: ho portato la ciambella da mia suocera e non ho potuto fotografarla quando è stata tagliata.
Fidatevi, era buono!

44 commenti:

  1. un vero must della cucina !! Adorabile da mangiare per la colazione :-)

    RispondiElimina
  2. Che bella che è questa ciambella!Ottima per la colazione di domani mattina:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dirti che all'indomani non c'è arrivata! Baci!

      Elimina
  3. Non importa se non c'è la foto della fetta, prendo tutta la torta intera :)
    Un bacio.

    RispondiElimina
  4. Che dolcissimo e profumato risveglio con questa ciambella a colazione. Bellissima anche la forma dello stampo. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Lo yogurt nei dolci ci sta una meraviglia ! Chissà che buona :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  6. ha proprio un bell'aspetto goloso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. la prossima volta vogliamo la fetta!

    RispondiElimina
  8. buono il fruttolo ahahaha quanti ricordi....la tua torta è bella e golosa!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bontà!!E poi con il fruttolo sarà di sicuro squisita!!

    RispondiElimina
  10. mi fido mi fido! di sicuro è buono ,i dolci fatti con lo yogurt vengono sempre bene e tu gli hai aggiunto anche l'arancio, ottimo! te la copio, grazie!

    RispondiElimina
  11. la ciambella allo yogurt è sempre un classico intramontabile :D brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica, Mary, Silvia, Giuliana, Milady, Licia, Francesco, Annarè, Giovanna, Marta... grazie, siete dolcissime!

      Elimina
  12. ciaoooo! siamo anche noi da te :)
    A presto :)

    RispondiElimina
  13. ciaoooo anche noi siamo da te :)
    a presto!

    RispondiElimina
  14. il proumo dell'arancio nei dolci è molto piacevole

    RispondiElimina
  15. Mi fido ciecamente, con i dolci allo yogurt vado a nozze. Mi sono unita anch'io ai tuoi lettori, perciò alla prossima, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei stata dolcissima. A presto!

      Elimina
  16. È' con vero piacere che anch'io mi unisco ai tuoi lettrici,sarà"un piacere seguire le tue peripezie in cucina,complimenti per il blog e a presto!

    RispondiElimina
  17. Ciao, complimenti per il tuoi blog. Mi sono unita anch'io!

    RispondiElimina
  18. anche noi ci siamo uniti ai tuoi lettori fissi e con molto piacere direi. Siamo zucchero dipendenti!!!

    RispondiElimina
  19. Ciaooo bel blog complimenti, ci uniamo volentieri a te, a presto e buona serata !!!!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao ci siamo uniti al tuo blog, grazie e a presto !!

    RispondiElimina
  21. Wow ci credo che era buona ed è anche bellissima!!
    Ora sono tra le tue followers,scusa per ieri se non sono passata,ma ho dei giorni impicciatissimi!!;D
    Un bacio a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Sabry, anche io ho pochissimo tempo ultimamente. Grazie per essere passata ed esserti unita ai miei followers!

      Elimina
  22. ciao grazie per il tuo meraviglioso commento al mio blog, mi hai fatto molto piacere!
    mi unisco anche se le mie doti culinarie sono pessime... più che altro mi inciampo per seguire alla lettera le ricette!
    preferisco improvvisare... ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Viola. Il mio commento era sincero e per te meritatissimo!

      Elimina
  23. un docle rustico, perfetto e golosissimo!!

    RispondiElimina
  24. E' buonissima e riesce sempre, io la preparo spesso con altre dosi, è morbidissima!
    Grazie per essere passata da me, ti seguo volentieri
    ^_^ GAbry

    RispondiElimina
  25. Ci fidiamo eccome, l'aspetto è davvero molto invitante!!

    RispondiElimina
  26. Che bello e buono! Abbiamo tra l'altro lo stesso stampo Silikomart :)

    RispondiElimina
  27. Lucy, Gabry, Lolle, Luna... grazie!

    RispondiElimina
  28. Maria Grazia sfogliando il tuo libro di cucina mi sono imbatutta in questa ciambella e' risaputo oramai che tra torte semplici e frolla non ne posso fare a meno :)))) questa? adatta sicuramente per la colazione ma non solo ^____* vedi , tu avevi dello yogurt in scadenza io delle arance nella fruttiera che mi dicono ".... mi utilizzi ora o quando..." :))))in realta' fanno pieta' ma son succose forse perche' biologiche?..sicuramente si... serena giornata ... Giovanna

    RispondiElimina
  29. Giovanna, magari lo avessi un libro di cucina tutto mio, mi sentirei davvero una cuoca! Ma in realtà un blog è un pò come un libro, perchè qui raccogliamo e raccontiamo tutte le nostre esperienze in cucina. A me capita spesso di avere ingredienti in casa che mi implorano di essere utilizzati, purtroppo ho l'abitudine di comprare più cibo di quello che mi necessita e ultimamente poi che sto cucinando pochissimo perchè impegnatissima sul lavoro e svuotata di energie anche dal caldo, non ti dico i canti che vengono fuori dal mio frigo. Che ti importa che le arance sono bruttine, l'importante è che sono succose e buonissime. Ti abbraccio e ti auguro una buonissima settimana! Baci!!

    RispondiElimina

Se siete passati a trovarmi, per caso o perchè "dolci idee e non solo vi piace", mi fareste contenta lasciando un commento come traccia del vostro passaggio.