Vota "Dolci idee e non solo"

classifica

lunedì 23 luglio 2012

Le sarde innamorate

Per chi, come me, adora il pesce azzurro questa è una ricetta imperdibile.
Il nome: "sarde innamorate", deriva dal fatto che le sarde sembrano abbracciarsi e baciarsi, donandoci profumi e sapori del mare e della terra.
La preparazione di questo piatto è semplicissima e gli ingredienti pochi e reperibili senza difficoltà.

Ingredienti:
sarde (più grandi sono meglio è)
mozzarella fiordilatte q.b.
uova q.b.
farina q.b.
pangrattato q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione:
eviscerare e lavare le sarde, privandole anche della testa e della lisca interna, cercando però di lasciare attaccata la coda. Mettere nel centro di metà sarde un pò di mozzarella e richiudere con l'altra metà, premendole bene e avendo cura di lasciare all'esterno la pelle di ciascuna sarda.
Passare nella farina, premere bene e poi passare nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
Friggere le sarde innamorate per il tempo necessario a dorarsi e scolarle su carta assorbente. Impiattare e salare e pepare a piacimento.
Sono gustosissime!
Buon appetito!

N.B.: gli ingredienti sono tutti q.b., perchè le quantità di ciascuno dipenderanno da quante sarde si vorrà friggere.


27 commenti:

  1. uhhh ma che golosa ricetta per le sarde!!! Mi hai fatto venire una voglia di prepararle in questa maniera che domattina corro dal pescivendolo a vedere se ce le ha. Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa di sì, poi fammi sapere come ti sono venute. Baci!

      Elimina
  2. Sono a dir poco squisiteee, le adoro!!!!!le hai preparate benissimo!!!un bacione!

    RispondiElimina
  3. sono buonissime in questo, me le ha insegnate mia suocera donna di mare, bravissima e grazie per la visita ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata a trovarmi!

      Elimina
  4. mamma mia che meraviglia! io adoro tutto ciò che è pesce fritto! e anche tutto ciò che è fritto e basta.. :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo dire a me, purchè fritti, mi mangerei anche i piedi del tavolo! Baci!!

      Elimina
  5. buonissimenoi usiamo le alici o come le chiamiamo a Trieste "sardoni",Mettiamo anche due assieme con ripieno mollica di pane,prezzemolo, aglio ecc. e poi fritte.
    Chiassà perchè in estate fritto è molto richiesto....;DDD
    Grazie della visita ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Edvige, infatti, il bello del pesce azzurro che puoi farlo in tanti modi e riesce sempre bene. Baci!

      Elimina
  6. che buone si mia figlia Arianna ama il pesce azzurro poi le faccio anche io fritte che sono croccanti ma questa riecetta così è da provare ciao vita


    ti ho risposto sul mio blog grazie tanto !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vita, grazie. Sono andata a leggere e ti ho ri risposto a mia volta! Baci!!

      Elimina
  7. Ciao!! Grazie per la visita!!!! Buonissime le sarde, preparate così ancor di più!!!!
    A presto!!!!!

    RispondiElimina
  8. E io sono innamorata di queste sarde..

    RispondiElimina
  9. ciao, non ho mai mangiato le sarde con la mozzarella, ma mi sembrano molto gustose!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao, grazie di essere passata da me, contraccambio molto volentieri! Deliziose queste sarde, le adoro, peccato che in questo periodo non possa mangiarle...ciao, Mila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che tu non possa mangiarle perchè sono davvero sfiziose. Baci!

      Elimina
  11. ah...l'amour...che piatti fa venir fuori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si dice... l'amour c'est toujour l'amour! Baci!!

      Elimina
  12. Queste sarde innamorate sono davvero una bella idea, le faccio alla prima occasione.

    RispondiElimina

Se siete passati a trovarmi, per caso o perchè "dolci idee e non solo vi piace", mi fareste contenta lasciando un commento come traccia del vostro passaggio.